Non è mai tardi per (ri)cominciare

Aggiornamento: 16 ore fa

Più trascorrono gli anni, più sembra difficile cambiare mentalità ma, se il mindset che hai adottato non è funzionale ai tuoi obiettivi, ti potresti ritrovare in una situazione insoddisfacente e, pieno di rimpianti, potresti essere una di quelle persone che si lamenta di tutto ma aspetta che il cambiamento arrivi da fuori.

Invece...


non è tardi per ricominciare da capo

Storia breve di Bob, prototipo dell'uomo medio


Quando era giovane Bob non vedeva l'ora di imbattersi in nuove avventure, nuovi percorsi, nuove persone. Si augurava che la vita lo ponesse di fronte a sfide entusiasmanti da superare, per poterne uscire così cambiato, forse migliore.

Di sicuro con più esperienza alle spalle di cui avrebbe fatto tesoro. Sognava, sognava e ancora sognava che il meglio dovesse ancora venire...


Poi, dopo la scuola, forse l'università, Bob ha cominciato a lavorare, forse ha coronato qualche suo sogno come quello di sposarsi, avere dei figli, trovare un lavoro come fanno tutti.

Ed a un certo punto, senza poi accorgersene troppo, ha cominciato a pensare che quello fosse il massimo a cui potesse aspirare.

Ed è finita lì.


Tutto quello che prima pensava la vita potesse offrirgli ha smesso poco a poco di interessarlo. Forse ha pensato di aver ottenuto quello che voleva o, perlomeno, quello che una persona deve aspettarsi di ottenere nella vita, ciò che dovrebbe bastare.


E a Bob sembra che la vita così com'è gli basti, senza grandi scossoni, senza momenti memorabili, senza in fin dei conti grandi traguardi.

Solo lavoro, commissioni, casa, tv, famiglia ed ecco descritta la routine di un uomo o una donna della nostra società.


Difficile non identificarsi in Bob.

Non che ci sia niente di sbagliato. E' semplicemente la tipologia più diffusa del vivere comune.


Ma se tu fossi diverso?

Se avere successo per te nella vita significasse avere di più?


Ad esempio:

  • non un appartamento in un anonimo condominio del centro, ma una villa con una piscina o un casale immerso nei luoghi più mozzafiato del tuo paese;

  • non un lavoro ordinario e medio-retribuito che ti fai andare bene, ma il lavoro che ti calza a pennello, che più ti soddisfa e per cui hai sviluppato delle attitudini;

  • non la vacanza una volta l'anno con tutta la famiglia al seguito nel picco del caos estivo, ma viaggi più volte durante l'anno, decidendo tu stesso quando, dove e con chi.


Vuoi tutto questo ma conduci una vita molto simile a quella descritta finora?

Forse non stai facendo il necessario per ottenere ciò che vuoi.

Forse ti stai accontentando.


E chi si accontenta gode così così - dice il Liga.

Non è un processo automatico, d'altronde.

Il paradigma per cui più invecchi, più diventi saggio, più ti avvicini quindi al tuo ideale di libertà è falso.

Conosco persone che sono rimaste talmente invischiate nella vita che non volevano ma che gli era capitata per anni, lunghi anni, che hanno finito per identificarsi totalmente con la persona che conduce quella vita e non riescono più a immaginarsi diversi.



Cosa fare per iniziare ad ottenere di più


Quand'è invece che riesci ad andare avanti nel tuo processo evolutivo?

Diventi saggio e prosegui nel cammino della tua crescita personale se non smetti di imparare, di essere curioso, di farti arricchire da nuove esperienze e conoscenze.


Desideri che qualcosa entri a far parte della tua vita, eppure negli ultimi 10 anni non hai cambiato nulla di te, delle tue abitudini, delle tue competenze.


Come pensi di riuscire a cambiare se il tuo bagaglio conoscitivo è fermo a 10 anni fa?



Un paio di anni fa mi trovavo in una città nel nord di Roma, ero lì per lavoro e ogni giorno, percorrendo il tratto di strada che portava alla stazione, passavo davanti a una pizzeria aperta da poco.


Un giorno, visto che era ora di pranzo e avevo parecchia fame, entrai e ordinai del cibo da asporto.

Il titolare, dopo avermi servito e dopo aver scambiato due parole, mi disse:

posso chiederti di prendere qualche volantino da lasciare lì dove lavori?


Io rimasi per un attimo basita, poi senza pensarci li presi e me ne andai.

Sai com'è andata?

Non ho mai portato quei volantini a lavoro.

Qualche mese fa sono ripassata da quel luogo: il locale ha chiuso.


Perché ti ho raccontato questa storia?

Cosa c'entra con la tua possibilità di raggiungere il successo?

Beh, è semplice.


Quel locale aveva aperto senza minimamente pensare a come sponsorizzarsi. Avevano stampato dei volantini probabilmente perché "si fa così" e sperato che addirittura i clienti lavorassero per loro portandoli nei luoghi che frequentavano.


Ecco, se i proprietari del locale avessero speso parte del loro tempo a capire come era cambiato negli anni il modo di pubblicizzare un'attività, se avessero cercato di capire cosa funzionava meglio nella loro città, probabilmente a oggi sarebbero ancora aperti e con un business che funziona.


Quello che voglio dirti è che se stai cercando di fare successo (nell'esempio aprendo un'attività commerciale) avendo competenze vecchie di - almeno - 10 anni, beh... non andrai molto lontano.


Vuoi avere risultati?

Hai un progetto e vuoi costruire le basi per farlo partire?

Allora devi aggiornarti, avere voglia, curiosità, fame di sapere tutto il possibile per fare in modo non solo di avviarlo, ma soprattutto di portarlo a termine.


Questo è il motivo per cui molte persone là fuori si fermano solo all'inizio.

Anch'io ho fatto così in passato: ho iniziato con tanto entusiasmo, pensando e sperando che la buona volontà iniziale bastasse e che poi le cose si sarebbero evolute da sé.


Beh, non è successo. (e se vuoi scoprire un modo per ritrovare l'entusiasmo e la motivazione a progetti già inviati, questo è l'articolo che ti interessa leggere).




Un universo di possibilità


Nel mio caso, non seppi trasformare il mio entusiasmo iniziale e usarlo per accrescere le mie conoscenze, per crescere e migliorarmi.

E sai che c'è... è un peccato soprattutto perché

più cresciamo, più le opportunità aumentano.

Sì, lo so che ti hanno abituato a credere il contrario ma, ascoltami, è così.


Quindi, se continui a restare nella tua zona di comfort, al livello medio-basso rispetto a ciò che potresti realmente fare, è chiaro che non riuscirai a cogliere le opportunità che ti si presentano davanti... perché non sarai neppure in grado di riconoscerle!


Se invece inizi ora a rivalutare quello che puoi fare oggi, se ricominci a formarti, ad aggiornarti, ad affacciarti sulle nuove possibilità che si stanno aprendo, a cercare le esperienze e i percorsi più funzionali ai tuoi obiettivi, poco a poco comincerai ad accorgerti di tutte le opportunità a tua disposizione...

e chissà potrai coglierne qualcuna e, finalmente, ricominciare.


E se vuoi scegliere di ricominciare con noi di Fenice Academy, inizia iscrivendoti al nostro gruppo Telegram. Sarà più semplice per te avvicinarti al tuo ideale di vita se ogni giorno sarai a contatto con persone che hanno il tuo stesso obiettivo: quello di liberare finalmente la vita che desiderano.






Post recenti

Mostra tutti