SMM: l’importanza della chiarezza in una solida strategia di posizionamento

Aggiornamento: 6 set

In un articolo precedente abbiamo visto 3 strategie che come Social Media Manager di un’azienda o di un personal brand puoi adottare per posizionare al meglio un cliente in Social come Instagram, Facebook, Tik Tok.


Oggi ritorniamo sull'argomento, perché vogliamo farti rendere conto di quanto sia importante costruire una solida strategia di posizionamento prima di iniziare a creare contenuti.

Ci teniamo infatti che i nostri studenti abbiano tutti gli strumenti per iniziare la loro carriera da Social Media Manager come professionisti del settore. E quello che vedremo oggi è proprio uno degli argomenti trattati nel dettaglio all'interno del percorso specializzante Professionista del Futuro - Social Media Manager della nostra Accademia.


Parliamo di chiarezza.


Spesso, infatti, vuoi per poca esperienza, vuoi per mancanza di concentrazione, si fanno degli errori grossolani che rischiano di vanificare gli sforzi fatti e che hanno origine proprio dalla mancanza di chiarezza.


chiarezza in una solida strategia di posizionamento


Vediamo insieme di cosa parliamo quando parliamo di chiarezza nel posizionamento di un cliente e perché è così importante.



CONOSCI IL TUO CLIENTE


Inizi una collaborazione, sei entusiasta e parti in quarta iniziando a creare senza sosta grafiche da postare sui social del tuo cliente.

Sì ok, ma il tuo cliente… chi è?


Se non sai rispondere a questa domanda, se non sai:

  • qual è la sua vision

  • il suo modo di intendere il suo business

  • i suoi punti di forza e di debolezza

difficilmente lo posizionerai nel modo migliore sui social.


E come si fa?

Leggi fino alla fine perché ti darò un consiglio che puoi adottare fin da subito per conoscere al meglio il tuo cliente.



L’IMPORTANZA DELLA CHIAREZZA NELLA STRATEGIA SOCIAL


La questione clou è questa:

come fai ad essere chiaro nella comunicazione social se non sai chi è il tuo cliente?


Ecco perché, in primo luogo, è necessario che tu conosca il tuo cliente.


la chiarezza è uno dei punti chiave di una strategia di comunicazione vincente.

Devi quindi conoscere alla perfezione i punti di forza ma anche i punti da valorizzare.

Così, in secondo luogo, potrai mettere a punto una strategia per valorizzarli.


Che ruolo dovrebbe o vorrebbe assumere il tuo cliente tramite l’utilizzo dei SM?

Qual è il suo scopo?


Il tuo scopo è qui quello di chiarire al cliente le risposte a queste domande e renderle il più possibile misurabili.


Ad esempio, se il suo scopo è “crescere”, non è abbastanza.

È troppo generico.

La domanda a cui bisognerà rispondere è invece: di quanto vuoi crescere?

Quanti follower al mese vuoi guadagnare in 3-6-12 mesi?


Una volta chiarita la risposta, potrai iniziare a lavorarci.



POSIZIONAMENTO DEL CLIENTE


Veniamo al punto:

sicuramente te lo sarai chiesto anche tu (soprattutto se sei alle prime armi):

perché conviene posizionare il tuo cliente al meglio?

Perché non basta creare contenuti accattivanti?


Perché quando posizioni nel modo migliore il cliente, risaltando le sue qualità, i suoi punti di forza, la sua unicità, lo differenzi dalla concorrenza.


Semplice.


In molti casi arrivi anche ad annullare la concorrenza perché lo posizioni in una sotto nicchia precisa dove non ha rivali.


Cominci a capire l’importanza dei passaggi precedenti?


I risultati del business del tuo cliente (e quindi i tuoi risultati come professionista) dipenderanno da come lo posizionerai nella mente delle persone.

Quindi quale è la prima cosa che devi fare per performare meglio?

Lo abbiamo detto:

conoscerlo.


Prenditi quindi del tempo per analizzare i suoi social, il suo sito, il suo posizionamento su Google Maps.


Ed ecco il consiglio:


se non trovi tutte le informazioni di cui hai bisogno online, prepara un form di domande ed inviale al tuo cliente:

  • qual è la storia dei suoi prodotti/servizi

  • quale è il suo cliente tipo

  • quali clienti non può aiutare

  • qual è il prodotto/servizio che vende di più

  • qual è la sua storia

  • chi sono i suoi competitors

  • cosa fa di diverso rispetto ai suoi competitors


queste sono possibili domande che puoi inserire nel form e che ti serviranno per posizionarlo nella mente dei suoi possibili clienti.


Un brand è una storia che si sviluppa attraverso tutti i punti di contatto con il cliente ~ Jonah Sachs ~

Ricordati che il posizionamento è molto importante e fatto nel modo giusto può differenziare un business che ha successo da uno che sta fallendo.


Eccoci arrivati alla fine di questo articolo.

Se vuoi scoprire più strategie, avere consigli e aggiornamenti sul mondo del Social Media Marketing, entra a far parte del gruppo privato di Fenice Academy.

E' gratis.



Post recenti

Mostra tutti