Lavoro digitale in enorme espansione: come iniziare una carriera oggi

Di online e lavoro digitale si parla molto ma spesso la domanda che tutti si pongono è:

c'è una solida realtà alle spalle o è solo fumo?


Oggi vogliamo rispondere a questa domanda e lo faremo tralasciando i colossi dell'online (Amazon, Facebook, Google) che chiaramente guadagnano e fanno profitti ma sembrano di contro anche molto lontani.

Parliamo invece di te, del tuo vicino di casa, della tua compagna di vita o magari del tuo migliore amico.

Una persona normale può veramente lavorare e guadagnare online?



lavorare online: nuova professione

Attenzione: non sto parlando di aprire un business e diventare milionario, ma di lavorare da dipendente o da libero professionista in ambito digitale.


Si può fare?

Ci sono solidi numeri su cui poter fondare una riflessione a riguardo?

Sì e oggi ti porto appunto alcuni dei dati oggettivi, inconfutabili che confermano il trend in forte espansione del mercato digitale.


I dati dell'espansione digitale


Partiamo dall'Italia.

L'Italia è il terz'ultimo paese in Europa per persone che lavorano nell'ambito digitale.

- Aspetta, ma non avevi detto che i dati erano confortanti?

Sì, e ti spiego perché questo primo dato lo è.

Non pensare, infatti, alla classifica di oggi; immagina piuttosto la prospettiva di sviluppo che ci sarà da oggi in avanti.

Siamo indietro e quindi abbiamo molta strada da percorrere.


Il fatto che siamo agli inizi dello sviluppo digitale significa che è ora il momento di agire, di cambiare carriera ed entrare nel digitale.


Se poi pensiamo che solo nell'ultimo anno, un milione di persone ha perso il lavoro...

Aspetta, lo scrivo di nuovo così forse rende più l'idea della grandezza:

1.000.000 di persone ha smesso di lavorare e 273.000 aziende hanno chiuso i battenti.


Dall'altra parte invece abbiamo avuto una tendenza in crescita:

592.000 domini web acquistati solo nell'ultimo anno, il che vuol dire:

592.000 potenziali attività da gestire.


Ma c'è di più:

il mercato delle vendite online in Italia vale da solo 39 miliardi e nel 2022 si prospetta una crescita del 68%, anche perché il 70% di chi lavora nel commercio vuole spostare o aprire la propria attività online.



Forse a oggi non conosci ancora persone che lavorano nel digitale e, anzi, se sei tu quello a voler iniziare una carriera online, sarai probabilmente considerato da tutti un pazzo (ne abbiamo parlato qui), ma fra qualche anno ti accorgerai come le cose si ribalteranno.


Già da anni noi di Fenice Academy insegniamo 3 Professioni del Futuro che oggi sono annoverate nella lista delle professioni digitali in forte espansione.

Vuoi sapere cosa succederà domani?

A partire dal 26 aprile ne insegneremo una quarta:

una nuova Professione del Futuro, una nuova specializzazione per diventare un professionista digitale che, come il panorama dei dati che ti ho fornito finora ti avrà già reso chiaro, è in forte crescita.


Il trend ormai è consolidato e partire adesso è fondamentale se non vogliamo restare indietro e se vogliamo dare uno slancio alla nostra vita.


Servono persone specializzate nel digitale e già oggi le aziende non le trovano .

Per questo stiamo avendo un grosso successo, perché aiutiamo le persone a migliorare la qualità della loro vita grazie a delle Professioni che sono altamente richieste dal mercato.


Quindi, se vuoi scoprire qual è la nuova Professione del Futuro che insegneremo, se il digitale fa per te, come vuoi collocarti nel digitale, se vuoi lavorare online senza aprire un business e senza investire migliaia di euro, il 26 aprile alle ore 21.00 ci vediamo alla conferenza online all'interno della quale vedremo quindi:

  • se il digitale fa per te

  • cosa nel digitale fa per te

  • come puoi cambiare carriera

  • qual è questa nuova professione

  • perché stiamo anticipando il trend di mercato dei prossimi anni

Partecipare alla conferenza inoltre è gratuito.

Per farlo, ti basta iscriverti al link che trovi sotto.

In 40 minuti chiariremo i tuoi dubbi.







Post recenti

Mostra tutti