Ecco come iniziare una carriera da Copywriter

3 anni fa ero nel panico. Avevo appena finito le superiori e dovevo scegliere quale percorso di studi intraprendere. Non avevo paura perché non sapevo cosa fare, avevo già un'idea abbastanza precisa di cosa avrei voluto fare, ma arrivarci mi sembrava complicato, come se davanti a me avessi un grande foglio bianco da consegnare in poco tempo e non avessi idea di come portare a termine il lavoro.

Sì, volevo fare il Copywriter (o Creative Writer).

Ero stato indeciso tra la scelta di fare il giornalista, il copy o il project manager.

Il giornalista però presupponeva un interesse per l'attualità che non avevo, e il project manager mi sembrava limitante rispetto alle possibilità di usare la scrittura creativa.



come iniziare una carriera da copywriter

Il Copy, invece, sembrava stare nel mezzo, tra la voglia di scrivere in libertà e la capacità di scrivere in ottica strategica.


Il dubbio

Ma ero nel panico - dicevo - perché un dubbio mi assaliva in modo particolare e nessuna informazione trovata su Internet era stata in grado di risolverlo:

"Sì, posso frequentare un corso online per Copy, leggere libri, imparare tutte le tecniche, ma come faccio a trovare la prima azienda con cui iniziare il mio nuovo lavoro??”


Il bianco CV

gif

Per me lo scoglio principale era quel CV bianco:

non sapevo come renderlo interessante.


Avevo solo i progetti delle scuole superiori, ma non avevo nulla sul copy, oltre alle mie conoscenze.





Per evitare che anche tu provi queste sensazioni, ecco allora

3 consigli pratici e veloci per superare la paura di non trovare lavoro come Copywriter:


  1. Lavora gratuitamente per un’associazione: questa è stata la mia svolta. Trova un’associazione della tua città e soprattutto trova un associazione la cui attività ti appassioni! Non solo verrai pagato in esperienza (che aggiungerai dritta nel tuo cv), ma capirai anche bene cosa scriveva Confucio: “fai quello che ami e non lavorerai un solo giorno della tua vita” Dopo di ché, non è detto che, se fai un buon lavoro, l’associazione non decida con il tempo di assumerti a tutti gli effetti. Questo è quello che è capitato a me e - credimi - è più comune di quanto credi. I datori di lavoro non hanno nessuna intenzione di ricercare una persona che non conoscono e che devono nuovamente formare se ne hanno già una pronta, che lavora bene e porta risultati.

  2. Riscrivi i copy delle altre aziende Il copywriter deve avere fiuto: guardati attorno, se pensi che un contenuto va migliorato, provaci tu! Una volta fatto, hai 2 possibilità: - Scrivi alla stessa azienda per far notare come potrebbero migliorare il copy e offriti per farlo. - Se ti candidi per altre aziende, presenta il tuo lavoro. Varrà come un portfolio, anche se non ne hai ancora uno.

  3. Cerca un corso: se hai ancora dei dubbi o pensi che manca qualcosa alla tua formazione, continua a prepararti! Non sottovalutare gli esercizi prima di lavorare: per sottolineare l’importanza di questa parte di formazione il corso di Fenice Academy offre almeno 4 settimane di pratica grazie a progetti simulati + 4 settimane di stage in un'azienda. 2 interi mesi per fare la differenza.

Dai un’occhiata al corso di Fenice Academy e inizia ORA la tua carriera da Copywriter!


Hai domande o curiosità? Chiama il n. verde


Post recenti

Mostra tutti