Copywriter: 4 consigli per scrivere

Grazie all’esplosione dei blog prima e dei social dopo (vedi i profili Instagram e le pagine Facebook) sapersi esprimere attraverso la scrittura ad oggi è davvero fondamentale e lo sarà sempre di più nei prossimi anni.


La figura che svolge questo compito, il compito di saper comunicare in modo persuasivo la visione dell’azienda con la quale collabora, si chiama

Copywriter.


Anche se qui in Italia non era molto conosciuto, già dal 2021 abbiamo visto come la richiesta anche nel Bel Paese sia incrementata esponenzialmente.

Se infatti fai una semplice ricerca su piattaforme come Linkedin o Indeed ti accorgerai come ci sono centinaia di nuove richieste ogni settimana per questa professione. Ne abbiamo parlato di recente nel nostro canale Telegram (dai un'occhiata qui).


Come mai è un lavoro così richiesto?

Perché sempre più aziende e liberi professionisti stanno espandendo il loro business anche online: hanno bisogno di una figura che sappia comunicare al meglio la loro immagine attraverso la scrittura.


Per cui, se sei un copywriter o semplicemente ti piacerebbe saperne di più su questa professione online, ecco allora 4 consigli specifici per il copy:


1. SCRIVI QUELLO CHE TI PASSA PER LA MENTE

E fallo anche velocemente.


Devi parlare di un determinato argomento?

Bene, prima che i pensieri ti sfuggano e si perdano mettili su carta o scrivili al PC. Insomma, appuntali dove ti è possibile e crea una bozza.

Non importa in questa fase se la punteggiatura o la grammatica non sono corrette, perché l’importante è mettere tutto su carta per avere una visione iniziale di tutto l’insieme.

Puoi quindi scrivere delle frasi una sotto l’altra, senza un filo logico ma con lo scopo di ricordarti gli argomenti che dovranno essere scritti, oppure puoi scrivere già tutto il testo celermente, senza preoccuparti degli errori. Correggerai dopo.


2. OCCUPATI DELL’INTRODUZIONE

Concentrati sull’introduzione e sulle prime righe.

Sappi infatti che se una persona leggerà tutto il tuo testo è perché sarà stata catturata nella fase iniziale, quindi in quel 10-20% di testo iniziale. Non tralasciarlo mai.


Una cosa che puoi fare nel primo paragrafo è proprio quella di anticipare cosa ci sarà nel testo, per fare in modo che il lettore si incuriosisca e continui la lettura per scoprire di più.

Ricorda invece che se l’inizio sarà noioso, difficilmente il lettore continuerà.



3. RENDI EVIDENTI LE PARTI DI TESTO IMPORTANTI

Se hai la possibilità, sottolinea o metti in grassetto le parole principali o più interessanti.

La diversità balza agli occhi quindi le persone sono più propense a focalizzarsi e dare più attenzione alle parole sottolineate o in grassetto.

Non so se capita anche a te ma, soprattutto quando non ho voglia di leggere una pagina, che sia di un blog o di un sito web, anch’io cerco le parole più importanti che mi facciano capire il succo di tutto il testo. E se la cosa mi incuriosisce, allora torno indietro e leggo tutto il paragrafo per approfondire.

Quindi se sottolineerai le parole o le frasi più interessanti o curiose, darai nuovi input al lettore per continuare a leggere o, perché no, rileggere più volte.



4. PRENDITI UNA PAUSA

Se durante la redazione di un testo, ti capita di non riuscire ad andare avanti, perché non hai più idee o perché hai scritto poco testo ma ti sembra di non avere più niente da dire… beh, fai una pausa. Molte volte siamo così focalizzati su ciò che facciamo che non riusciamo a farci venire nuove idee o trovare vie d’uscita.

Anche per questo, il nodo può essere sciolto chiedendo il punto di vista ad altre persone. Ad ogni modo, ti consiglio sempre di staccare.

Fai altro e torna al testo solo dopo 10-30 minuti.


Vedrai che rileggendolo riuscirai ad andare avanti e a dare una conclusione al testo.



Questi che hai appena letto sono smart tips: piccoli trucchi che chi scrive di professione adotta automaticamente. E lo puoi immaginare: ce ne sono tanti altri che potresti iniziare subito ad adottare anche tu.


Se vuoi scoprirli, puoiiniziare con l’iscriverti al gruppo privato di Telegram.

All’interno troverai infatti lezioni premium completamente gratuite sul mondo del copywriting e non solo…

Infatti, il copy ha applicazioni in moltissimi lavori online, primo fra tutti il Social Media Manager.


Bene, non ti resta che fare un semplice clic.




Post recenti

Mostra tutti