Guadagno per quanto lavoro. Sei proprio sicuro?

Aggiornamento: 1 ott

Il nostro tempo è limitato, anche tu concorderai con me. Possiamo quindi dire a ragione che il tempo è la moneta più importante che abbiamo. E dobbiamo stare attenti a come la utilizziamo perché, appunto, non è infinita.











Non sempre però ce ne rendiamo conto, perché viviamo di abitudini, seguendo o inseguendo le nostre routine e ciò che è sempre stato normale, scontato, ordinario per il genere umano.

❝La gente si aggrappa all’abitudine come ad uno scoglio, quando invece dovrebbe staccarsi e buttarsi in mare. E vivere.❞ ~Charles Bukowski~


IL CONCETTO DI LAVORO


Anche nel lavoro, quindi, il concetto base è che la moneta, il guadagno viene scambiato per il tempo, il nostro tempo. Da sempre le persone guadagnano secondo il tempo che impiegano a lavoro.

Questa, per molti, è la normalità.

Lavori 8 ore? Ti pago una certa cifra. Lavori 6 ore? Te ne pago un’altra. Minore.


In quest’ottica, quindi, lavoriamo e guadagniamo in base al tempo che investiamo e non in base alle nostre abilità, al nostro cervello (a come lo facciamo lavorare) o alle nostre conoscenze.


E il paradigma annidato nella tua mente vuole che se non lavori tanto, non meriti di guadagnare tanto.


E' per questo che molti si trovano quindi a lavorare per aziende, anche a tempo indeterminato, convinti che quello sia l'obiettivo massimo che possano raggiungere: il famigerato posto fisso.

Che poi, però, tu non sia in grado di pagarti il mutuo o non riesca a goderti il tempo libero, fare una vacanza dove e quando la vorresti veramente, sono dettagli, dettagli che non aiutano comunque a scardinare il mito dell'indeterminato, del posto fisso.


L'altro paradigma che preme nel tuo cervello è infatti questo:

se ho ottenuto il tempo indeterminato vuol dire che mi hanno premiato perché sono bravo in quello che faccio.


Beh sì, sarai anche bravo in quello che fai, ma se davvero contassero solo le tue abilità il lunedì mattina il tuo capo ti direbbe:

Bene, questa settimana abbiamo questi obiettivi, quindi oggi c’è da fare questo, questo e quest’altro. Appena finiamo siamo liberi, tutti a casa.



Ora, stiamo tentando di demonizzare il lavoro a tempo indeterminato?

Certo che no, ognuno ha la propria personalità e il proprio carattere, le proprie aspettative che in alcuni casi si sposano perfettamente con questa tipologia di contratto. Conosco personalmente persone il cui traguardo era davvero quello di "mettersi a posto".

Ma se invece non fosse il tuo?

Se fosse solo quello che ti hanno insegnato ma in cui non ti ritrovi?


❝Mi considerano pazzo perché non voglio vendere i miei giorni in cambio di oro. E io li giudico pazzi perché pensano che i miei giorni abbiano un prezzo.❞ ~ Kahil Gibran ~

Se ti dicessi che c'è un'alternativa possibile e, tra l'altro, nella maggior parte dei casi, un'alternativa più redditizia?


Probabilmente sai già di cosa parlo.



LAVORO DA LIBERO PROFESSIONISTA


Oggi, tra la possibilità di lavorare in remoto, la modernizzazione, le informazioni gratuite reperibili online dove in pratica qualsiasi persona può imparare qualsiasi cosa, alcune aziende si sono già svegliate e hanno iniziato a cambiare prospettiva.

E alcune persone hanno cominciato a capire che con le giuste strategie, con il giusto percorso, possono davvero svoltare la loro vita nell'ottica che hanno sempre immaginato per se stessi.


Qualcuno ha già capito – o semplicemente si è ricordato - che siamo esseri umani, con un cervello, con delle abilità, che siamo unici.

Ciò significa che ciascuno di noi può davvero fare la differenza e offrire un valore aggiunto.


Pensaci bene.


Questo è il futuro:

con l’arrivo dei nuovi macchinari, sempre più complessi algoritmi, robot che sostituiranno il lavoro manuale, le aziende non cercheranno più il tuo tempo, ma il tuo cervello, ergo le tue abilità.


Ora, se sei tra coloro che non si sono mai adattati a un unico tipo di prospettiva lavorativa e che vogliono di più per se stessi, hai di fronte due scelte:


1. continuare a fare ciò che stai facendo, lavorare in fabbrica, nell’azienda dove sei ora e fregartene di tutto questo


2. fermarti e iniziare a capire che ti devi evolvere.

È il momento.

E non solo per il fatto che moltissimi lavori già tra 10 – 20 anni spariranno, quindi potresti trovarti senza un lavoro, ma anche e soprattutto per il tuo benessere di oggi.



LIBERTA' E TEMPO


Se infatti troverai una professione che ti permetterà di guadagnare grazie al tuo cervello, alle tue competenze, al valore che sei in grado di generare e non al tuo tempo, sarai più libero, non sarai più schiavo del tempo.


❝Quasi sempre ci logoriamo la vita a guadagnare denaro, mentre bisognerebbe, col denaro, guadagnarsi il tempo.❞ ~ Albert Camus ~

In quest'ottica ne avrai, invece, di tempo da dedicare a te stesso, alla tua famiglia, a tutto quello che sei in grado di immaginare e rendere possibile.


I soldi non comprano la felicità, in alcuni casi comprano la libertà sì, ma non la felicità.


È il tempo invece che compra la felicità, il modo in cui lo utilizzi. Il tempo che dedichi a te stesso, alle persone che ami.

libertà e tempo per stare con chi ami

E per essere totalmente felice e soddisfatto devi avere un mix tra tempo e denaro.

Non potrai mai essere felice avendo solo una delle due.


Se sarai milionario ma non avrai il tempo, perché dovrai lavorare dalle 12 alle 16 ore al giorno per portare avanti la tua azienda, non sarai felice.

La stessa cosa vale al contrario.

Se avrai molto tempo a disposizione ma il tuo lavoro a fatica ti permetterà di pagare le bollette, di notte non dormirai sonni tranquilli e la serenità sfumerà via dalla tua casa.




Noi di Fenice Academy è già da diverso tempo che portiamo avanti questo concetto che parte da una necessità specifica:

imparare una professione che ti permetta di scambiare le tue conoscenze, le tue abilità, il tuo cervello per il denaro, così da guadagnare bene, e avere quindi molto tempo per le tue passioni e per le persone importanti per te, quelle che fanno parte della tua vita.


Ti invito quindi ad entrare nel nostro canale Telegram per approfondire le tre professioni del futuro che stiamo portando avanti e che una volta imparate ti daranno libertà, sicurezza, guadagno.

Puoi crederci.

Nel canale troverai infatti decine di recensioni dei nostri studenti, decine di messaggi di gente che ce l'ha fatta. A cambiare vita, a liberarsi da preconcetti limitanti, a godere del proprio tempo.

Ancora una volta, hai due scelte:


1. lasciare che questo messaggio cada nel vuoto e continuare a girare casualmente su internet nella speranza di evitare la noia


2. agire e iniziare così a prendere in mano la tua vita.



PS. Sei già iscritto al canale Telegram?

Bene, allora non perdere altro tempo, perché è arrivato il momento di fare il passo successivo.


Chiama il numero gratuito e inizia il percorso in Accademia