Chi stai facendo entrare nella tua vita? Le ragioni per cui dovresti evitare le persone tossiche

Ma chi sto facendo entrare nella mia vita?


Ti sei mai posto questa domanda? Se non lo hai mai fatto, ti invito a ragionarci su.


Devi sapere che inconsciamente, tutti i giorni veniamo influenzati dalle persone e dagli ambienti che ci circondano.

Oggi lasciamo da parte gli ambienti e parliamo delle persone.


Ogni persona che incontri, ogni persona che fai entrare nella tua vita, inconsciamente ti influenza e ti lascia qualcosa che potresti portarti dietro per tutta la tua vita.

Ora, non sto certo dicendo che il primo sconosciuto che incontri per strada o mentre fai la spesa potrebbe cambiare la tua visione della vita dal bianco al nero.

Parlo invece delle persone con le quali stai iniziando a vederti, che stai iniziando a frequentare. Ecco, loro potrebbero decisamente influenzare la tua vita e modificarne il corso.


Ma perché questo è importante?


Innanzitutto, partiamo da qui:


al mondo esistono due tipi di persone: i motori e le ancore.

Chi sono queste persone?

Te lo spiego subito.

1. PERSONE-MOTORI

Della prima categoria, fanno parte quelle persone che sono appunto simili ai motori che azionano barche, macchine. In pratica adottano inconsciamente lo stesso tipo di meccanismo di funzionamento del motore con te. Hanno sostanzialmente un’influenza positiva, hanno voglia di fare, di agire, di vivere il momento e di pianificare allo stesso tempo.

persone che si supportano, che sono felici, dal mindset vincente

Sono persone positive, che ti vogliono bene, che ti sono accanto e ti sostengono, ti supportano nel tuo percorso, perché credono in te e sono felici quando ti impegni attivamente per raggiungere i tuoi obiettivi o i tuoi sogni.




2. PERSONE-ANCORE

Dall’altra parte, ci sono invece le ancore, che appunto, proprio come questi oggetti, ti trattengono dal muoverti, dall’intraprendere azioni, percorsi, attività.

Hanno in sostanza un’influenza negativa su di te e, a mio avviso, non sono persone da frequentare perché si lamentano, denigrano gli altri, sono invidiose, sempre tristi, pensano spesso che tutto gli sia dovuto o che tutto è un’ingiustizia. Proprio come le ancore tengono ferma una nave, questo tipo di persone non ti fa avanzare verso i tuoi obiettivi, non ti permette di incamminarti per la tua strada, oppure fa in modo che tu proceda talmente tanto lentamente che quello che percepisci, invece dell’entusiasmo che dovrebbe accompagnarti quando cerchi di ottenere i tuoi obiettivi, è solo un’enorme e insostenibile fatica.


Immagina di avere una catena sempre addosso, che ti collega a quest’ancora che ti trascini stancamente dietro di te e che rappresenta tutte quelle persone che provano a tirarti indietro, a trattenerti lì dove sono loro, lì dove loro vogliono restare, non tu.

persone tossiche che ti tengono in catene, ancore che ti bloccano

Cosa pensi che ti succeda in una situazione del genere?

Probabilmente potresti avanzare ugualmente, ma con un passo lento e uno sforzo immane, talmente tanto grande da farti alla fine rinunciare.



Questo perché in una situazione così come te l’ho descritta, la tua mente si stanca facilmente, il tuo livello di attenzione scende, sei invaso dalla pressione che le persone che hai attorno esercitano su di te, dalle critiche che ti muovono, dalle parole che pronunciano, e finisci per mollare e allineare la tua vita al livello degli altri, comportandoti come fanno tutti.


Non credi anche tu che questo sia uno spreco? Della tua vita, delle tue risorse, del tuo tempo?


Ascoltami:

credi di essere nato per questo?

credi davvero che i tuoi obiettivi non valgano la pena del viaggio?

credi che queste persone abbiano ragione?


Se la risposta a queste domande è un no secco, spero che a partire da questo momento tu stia un po’ più attento alle persone che fai entrare nella tua quotidianità.


E ti spiego anche cosa puoi fare per aiutarti in questo processo.


Conosci i tuoi valori e i tuoi punti di rottura


Ciò significa, prima di tutto, che quello in cui credi, le tue convinzioni e i tuoi valori devono essere simili se non identici a quelli delle persone che frequenti, perché questo è il modo per far sì che questi rapporti durino nel tempo.


Infatti, se a te piace correre, uscire o andare in discoteca e ad un tuo amico invece piace stare tutto il giorno a casa e guardare le serie TV la sera, per la maggior parte del tempo il vostro rapporto vi porterà a discussioni, incomprensioni e litigi, perché semplicemente non volete le stesse cose nella vita.

Difficilmente questo tipo di rapporto dura nel tempo.


I punti di rottura invece sono quei valori o comportamenti che non puoi assolutamente tollerare nella tua vita. Quindi, oltre a capire se una persona ha una mentalità e dei valori simili ai tuoi, cerca di osservare se assume anche questi comportamenti che per qualche ragione non sei disposto a sopportare.



E se vuoi avere un mindset che ti permetta di raggiungere i tuoi obiettivi nel più breve tempo possibile, di avere più tempo libero da dedicare alle tue passioni, ti consiglio di accedere al nostro canale telegram.


canale telegram di Fenice Academy

All'interno troverai infatti numerosi consigli e lezioni premium gratuite, molte delle quali ti spiegheranno come cambiare mindset per cambiare la tua situazione una volta per tutte.


Post recenti

Mostra tutti