L'errore che fai quando cerchi lavoro

Sei hai dai 20 ai 30 anni sicuramente sai benissimo quanto sia difficile entrare nel mondo del lavoro. Avrai sicuramente trovato lavori precari a bassi stipendi, ti sarai sentito inutile, avrai pensato di aver sprecato un sacco di tempo e magari sarai anche finito in disoccupazione.


Insomma, ti sei trovato davanti a molte difficoltà e probabilmente avrai provato a immaginare una plausibile spiegazione per tutto questo.


Fammi provare ad indovinare ciò che hai fatto fino ad ora:

  1. Ti sei diplomato, magari al Liceo e pure con il massimo dei voti;

  2. Non contento hai anche studiato in una buona università conseguendo la Lauera a pieni voti;

  3. Ti sei perfino preso il disturbo di fare il Master e, perchè no, il Dottorato;

  4. Hai iniziato a mandare curriculum come se piovesse e, nonostante tutto, sei ancora nella identica e pessima situazione.


Più verde, ma sempre verde sei


Cosa NON fare per trovare lavoro

Facciamo infatti un gioco assieme per fare un minimo di chiarezza.

Immagina di essere appena arrivato ad una festa in discoteca, paghi il guardaroba ed entri. Ecco che sono tutti vestiti di verde.

È una serata in cui tutti devono vestirsi di verde, tutti la stessa tonalità di verde. Magari è un festa privata in cui il dress code impone che tutti siano vestiti della stessa tonalità.

Quello che hai pensato però, quando eri a casa prima di recarti in discoteca, è stato:


"Stasera voglio farmi notare. Mi vesto di verde perché devo, ma mi vesto più verde degli altri. Magari metto, anziché una maglia verde chiaro, un bel maglioncino e dei pantaloni verdi scuro, così sono più verde degli altri. Metto anche le scarpe e la giacca verdi, così sono ancora più verde degli altri e sicuramente farò colpo."


Una volta entrato in discoteca ti rendi davvero conto di essere più verde degli altri, ma resti sempre verde come chiunque altro.


Ecco, perché questo giochino?

Per farti capire che, in fin dei conti, questo è ciò che stai facendo anche con la tua vita.


Nella tua testa sai che ormai la stragrande maggioranza delle persone che conosci si sono diplomate e laureate. Quindi, oltre a diplomarti e laurearti, ti prendi tutto il disturbo di conseguire un master e un sacco di specializzazioni.


Ma lo sai quello che stai facendo davvero?

Lo hai capito, vero?


In parole povere, ti stai vestendo più verde dei altri.


Con questo non voglio affatto dire che sia sbagliato avere una laurea, il master, e tutti i titoli che preferisci.

Dico solo che laurearsi, mandare curriculum, cercare le aziende, lungi dall'essere scelte sbagliate, sono semplicemente anacronistiche, non sono adatte al tempo in cui viviamo oggi.

Questo perché ormai tutti hanno quel pezzo di carta e avere un pezzo di carta in più non ti distinguerà dagli altri, non ti renderà migliore degli altri, non ti farà notare più degli altri, perché sarai semplicemente una persona vestita verde scuro in mezzo a tante persone vestite verdi chiaro.




"E se mi vestissi di rosso?"


Ottimo, hai capito il problema, quindi cerchiamo di cambiare il focus della situazione per trovare una valida soluzione.


Sei alla stessa festa e tutti sono vestiti dello stesso verde ma, quando entri, tutti ti guardano stupiti, non perchè sei vestito più verde degli altri, ma perchè ti sei vestito di rosso.


Come possiamo rendere valida questa metafora anche della vita reale per arrivare alla soluzione definitiva?

In sostanza, tu hai preso il diploma, hai conseguito una laurea, ma alla fine di ciò hai stravolto tutto e tutti cimentandoti, ad esempio, nelle Professioni del Futuro.

  • Ti sei formato, per assurdo, come copywriter e, dato che le aziende cercano questa nuova e fresca figura come se fosse oro, inizi sin da subito a collaborare con un'impresa.

  • Nemmeno il tempo di percepire il primo VERO stipendio e trovi anche qualche lavoro da freelance e le tue entrate iniziano ad aumentare sempre di più.


Insomma mio caro lettore, questo è quanto, se vuoi continuare a vestirti di verde sei liberissimo di farlo, ma se vuoi iniziare a farti davvero notare inizia a vestirti di rosso, o magari di giallo.

Il tuo nuovo guardaroba è pronto per te nella sezione corsi del sito di Fenice Academy. Che ne pensi se iniziamo a dare un'occhiata alle taglie?



Post recenti

Mostra tutti