• andreaargiro45

Influencer è tutto oro quel che luccica?



Nel mondo in cui viviamo i Social Media si sono concquistati una parte molto importante nella vita di tutti i giorni, in particolare hanno completamente rivoluzionato il mondo dei mass media: basti pensare solo all' eco mediatico che ha avuto la nascita del figlio di Chiara Ferragni e Fedez, una notizia che è stata condivisa su tutti i social a tal punto da superare di gran lunga l' eco mediatico dei mass media "tradizionali" come giornali o televisioni. Di eventi mediatici così ce ne sono sempre ormai e fanno un po' riflettere sulla figura, o forse sarebbe meglio dire, sulla professione di influencer. Sempre più persone infatti, specialmente giovani, si stanno lanciando o sono in procinto di lanciarsi come Istagram Influencer o Youtubers. Per questi motivi in questo articolo vogliamo fare un po' di chiarezza rilevando alcune verità forse un po' scomode riguardo in particolar modo ai loro guadagni e offrendo un punto di vista diverso e soprattutto uno spunto diverso che può essere molto utile sia a chi è appena entrato nel mondo degli influencer, sia a chi sta pensando di entrarci.


Chi sono gli influcencer?


Prima di tutto occorre rispondere alla domanda "chi è un influencer e cosa fa?". In parole pavore gli influencer sono i protagonisti di quello che viene definito "Influencer marketing" ossia un sistema di marketing che non si concentra sul mercato di riferimento nel suo complesso, ma sull' influenza che alcune persone (gli influencer appunto) possono avere su quel mercato.


Quanto guadagnano gli Influencer?


Ormai è opinione comune che la popolarità porta per forza di cose a grandi guadagni e quindi le persone credono che più popolarità e quindi più likes, più condivisioni, più visualizzazioni ecc, corrispondi a maggiori guadagni. Sebbene questa affermazione sia logica non corrisponde assolutamente alla verità, perchè sebbene molti influencer abbiano raggiunto una certa popolarità i loro guadagni sono molti bassi, e sta proprio qui la scomoda verità: la maggioranza degli influencer, specialmente di Instagram, e degli youtubers guadagna poco.


Sotto certi aspetti, specialmente analizzando anche i dati che specialmente molti youtubers pubblicano sui loro introiti, si può notare che profili Instagram con centinaia di migliaia di follower o canali youtube con centinaia di migliaia di iscritti monetizzano poco, mentre viceversa profili Instagram o canali Youtube con qualche decina di migliaia di followers o iscritti monetizzano molto di più.


Perchè gli influecer sono POVERI?


A questo punto è naturale che ti può sorgere spontanea questa domanda alla quale tra poco ti daremo una risposta, ma prima è opportuno analizzare i pochi Influecer che guadagnano veramente tanto, come si direbbe "le eccezioni che confermano la regola". Il caso più famoso è quello di Chiara Ferragni: questi pochi influencer che guadagnano molto lo fanno perchè dietro alla loro immagine hanno le loro aziende o aziende affiliate che guadagnano sulla vendita di prodotti collegati all' immagine di questi influencer. In altre parole dietro gli influencer c' è un vero e proprio sistema di marketing e un business veramente ricco; mentre la maggioranza degli influencer o youtuber pensa a fare più follower o visualizzazioni, facendo pochissimi introiti i pochissimi influencer ricchi come Chiara Ferragni utilizzano la loro immagine, la loro influenza per monetizzare, per vendere e dietro a tutto questo c' è tutto un ecosistema di marketing, ma si potrebbe dire di buisness fisici come e commerce, store online, brand, personal brand e chi più ne ha più ne metta.


Qui sta proprio il punto focale che specialmente tu che leggi questo articolo e stai pensando di aprire una pagina Instagram o un canale Youtube DEVI avevere ben in mente: l' obiettivo non deve essere quello di fare più likes, più followers, più condivisioni o iscrizioni, queste sono tutte cose che di per sè non portano valore aggiunto; gli obiettivi che ti devi prefissare sono: innazitutto di creare una vera community perchè puoi avere anche 500mila follower ma se poi nessuno ti segue realmente sono solo numeri, ma soprattutto saper monetizzare.


Come monetizzare


Qui arriviamo al punto più importante. La maggioranza delle persone e penso anche tu se sei arrivato fino a questo punto pensano che possono guadagnare con le sponsorizzazioni e in teoria è un ragionamento in parte corretto, il problema è che pochi pensano al fatto che prima di raggiungere una certa cifra di guadagno con le sponsorizzazioni ce ne passa ed è un peccato perchè la professione di influencer o youtuber offre un occasione unica per la vita di ognuno: poter monetizzare quello che piace.

Quanto sarebbe bello poter monetizzare le recensioni ai libri se ti piace leggere, o alcune abilità che ti piacciono come la musica o lo sport. Ma sopratutto quanto valore potresti dare al mercato specialmente in Italia.

Prendiamo ad esempio il caso della finanza personale che è un settore che finalmente si sta sviluppando anche qui nel Belpaese: secondo te puoi dare più informazioni tu che sei un appassionato finanza personale che hai un blog, una pagina Instagram o canale Youtube e parli di risparmio e investimenti in modo imparziale o il consulente di una banca qualsiasi, a cui si rivolgono ancora la maggioranza delle persone, che opera in chiaro conflitto d' interesse?


Per realizzare questa cosa devi smettere di vedere la cosa dal punto di vista mediatico, ma commerciale: l' influencer marketing guarda un mercato e come tutti i mercati ha domanda e offerta, devi vendere qualcosa e qualcuno te la comprerà e per fare questo devi avere un' ecosistemna di buisness o almeno un' azienda, uno store dietro il tuo personal brand.


Una possibilità


Ed ecco che arriviamo alla soluzione che offriamo noi di Fenice Academy: non è necessario creare per forza un personal brand, ma puoi tu stesso lavorare con un influencer, magari uno che ti piace personalmente, offrendoti come collaboratore e contribuendo alla crescita del suo personal brand, oppure puoi sempre prendere la strada più difficile, ma comunque fantastica del crearti un tuo personal brand, oppure una via di mezzo che consiste nell' inziare come collaboratore e poi piano piano aprirti il tuo personal brand. In tutti questi casi devi acquisire alcune competenze importanti, delle competenze che o porteranno monetizzazioni, e quindi ricavi al personal brand per cui collaborarai oppure ti daranno le basi per crearti il tuo ecosistema di marketing che starà dietro il tuo personal brand.


E qui arriviamo noi di Fenice Academy, l accademia che sta diventando un punto di riferimento nella formazione sulle professioni del futuro, che abbiamo creato un percorso di 6 settimane su 3 professioni che noi chiamiamo le professioni del futuro che costituiscono il braccio di chiunque voglia fare busness online, influencer e youtuber compresi. Al termine di questo corso non solo avrai modificato il tuo mindset e acquisito nuove competenza, ma riceverai anche attestati riconosciuti e soprattutto avrai la possibilità di interfacciarti direttamente con il mondo del lavoro.

Vuoi sapere quale professione del futuro è più adatta a te, clicca qui per capire quale fa per te https://form.jotform.com/211586421513349



Conclusioni


Alla luce di quanto detto fino ad ora è necessario che se tu vuoi lanciarti sull' influencer marketing devi assolutamente adottare un approccio diverso dalla massa altrimenti ti succederà quello che abbiamo visto accade a molti che entrano in questa nicchia con le migliori aspettative, investono a volte dei soldi, oltre al tempo e alle speranze per poi abbandonare tutto a causa di scarsi guadagni e mancati introiti, con tutte le frustrazioni che vengono dietro oppure perderai un occasione lavorativa e professionale che difficilmente ti ricapiterà.


Se invece prendi in considerazione l' opportunità che ti stiamo offrendo avrai l' occasione di fare TUA la situazione, ovvero di lanciarti in questo busness o come collaboratore, o come nuovo influencer o come una via di mezzo, ossia inizialmente come collaboratore e successivamente creando il tuo personal brand, monetizzando finalmente quello che ti piace fare.


Se vuoi iniziare in modo consapevole abbiamo creato apposta per 1 ora di conferenza registrata nella quale puoi scoprire qual' è la professione del futuro; inizia ad essere consapevole di quello che vuoi fare


Vuoi scoprie quali sono le professioni del futuro clicca qui per vedere la conferenza di 1 ora registrata:

http://bit.ly/pass-conferenza-fenice-academy



0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti